OPERATORI TURISTICI CLUSANESI

2017: La Tinca al Forno (con polenta) diventa DE.CO.


Poche località in Italia hanno un rapporto prediletto con una preparazione gastronomica quanto ne abbia Clusane con la sua tinca al forno (con polenta). Clusane, frazione di Iseo, sull’omonimo lago, è un borgo di pescatori e negli ultimi anni si è riscoperta la potenzialità turistica del piatto. Peraltro, a differenza di quanto si pensi, complice l’ingiusta e parziale idea che accompagna la tinca come pesce grasso, la tinca al forno è un piatto per tutte le stagioni, ma proprio durante il periodo estivo, grazie alle serate all’aperto e all’arrivo di turisti nostrani e del nord Europa, il consumo si amplia in maniera esponenziale. Così gli Operatori Turistici Clusanesi (OTC) dal 1977 organizzano e promuovono iniziative a favore della conoscenza del territorio. In particolare la terza settimana di luglio è dedicata alla Tinca al forno con polenta, che viene preparata da tutti i ristoratori a condizioni speciali. Ma a 40 anni dalla fondazione dell’OTC le novità si moltiplicano. Innanzitutto il 25 giugno è organizzata una scenografica cena sul lungolago, ma soprattutto da qualche settimana la Tinca al forno di Clusane (con polenta) gode del marchio di Denominazione Comunale. Questo tutela le modalità di preparazione del piatto, anche a favore del consumatore, che ha la certezza dell’utilizzo di materie prime scelte. Così non resta che venire a trovarci per conoscere da vicino la Tinca al forno di Clusane, che rappresenta il biglietto da visita della nostra comunità.

SPECIALE: La Settimana della Tinca al forno


Ogni anno la terza settimana di luglio, Clusane propone la tradizionale manifestazione culinaria "Settimana della Tinca al Forno con Polenta", dove tutti i ristoranti associati fanno degustare in un menu a prezzo fisso la propria ricetta della tinca al forno. Il ricco programma di spettacoli coinvolge i numerosissimi ospiti durante l'intera settimana. Il coloratissimo e attesissimo spettacolo dei fuochi d'artificio della domenica chiude in bellezza la settimana.

RICETTA: Tinca al forno


PREPARAZIONE:

Incidere la tinca dalla parte della schiena, e lavarla in acqua corrente. Preparare il ripieno con il formaggio, il pane, il sale ed il prezzemolo. Riempire le tinche con il ripieno asciutto. Adagiare in una teglia in terracotta precedentemente bagnata con poco olio e foglie di alloro. Ricoprire con parte del ripieno asciutto e pezzetti di burro. Infornate a fuoco moderato (160 gradi) per circa due ore. Servite con polenta fumante.

INGREDIENTI:
(DOSI PER 4 PERSONE)

4 tinche 300 gr. cadauna
300 gr. di burro
300 gr. di grana padano
300 gr. di pane grattato misto di spezie
(cannella, noce moscata,
chiodi di garofano,
pepe, sale, olio di oliva,
prezzemolo quanto basta,
qualche foglia di alloro)